WONDERFUL!

La mostra conclusiva del premio a sostegno dell’arte italiana under 40 Binta Diaw, Riccardo Giacconi, Marco Giordano e Margherita Raso A cura di Sergio Risaliti e Stefania Rispoli

  • Dal 08.12.2021
  • al 12.01.2022

In occasione del Festival la Sala d’Arme in Palazzo Vecchio ospita la mostra conclusiva di WONDERFUL! (8 dicembre 2021 – 12 gennaio 2022), il premio a sostegno dell’arte italiana under 40 organizzato dal Museo Novecento e promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze in collaborazione con MUS.E e realizzato grazie all’impegno di Publiacqua, sempre al fianco dell’arte contemporanea.

Dal Rinascimento in poi, Firenze è sempre stata luogo di sperimentazione. Nelle botteghe si formavano i grandi talenti artistici e i mecenati sostenevano lo sviluppo delle arti e dell’artigianato di qualità. In un giardino nei pressi di San Marco, Lorenzo il Magnifico creò la prima Accademia dove la migliore gioventù artistica veniva premiata con importanti incarichi. Nei secoli la magnificenza di Firenze è nata ed è cresciuta sul sostegno della creatività emergente, credendo nelle qualità delle avanguardie e creando le condizioni necessarie, economiche, politiche, sociali per l’affermazione dell’arte.

Il premio WONDERFUL! è nato su queste basi storiche e in risposta alla pandemia per dare un riconoscimento e un sostegno concreti alla nuova generazione di artisti italiani, duramente colpiti, insieme all’intero sistema artistico, dalla crisi sanitaria ed economica. Attraverso una selezione pubblica a cui hanno partecipato 290 artisti, una giuria composta da Pepi Marchetti Franchi, direttrice di Gagosian Gallery Roma, Cristiana Perrella, già direttrice del Centro Pecci di Prato, Francesca Pinzauti, collezionista e imprenditrice e Paola Ugolini, curatrice indipendente, ha selezionato gli artisti Binta Diaw, Riccardo Giacconi, Marco Giordano e Margherita Raso a cui è stata assegnata una borsa di studio della durata di un anno. La mostra rappresenta il momento conclusivo di questo progetto e l’occasione per presentare al pubblico la ricerca di questi quattro eccellenti artisti, ospitati nel cuore della città, a Palazzo Vecchio, all’interno di una sala che ha dedicato negli anni numerose esposizioni al contemporaneo, segno di un’attenzione costante alla produzione artistica più recente. In questa occasione si ricorda inoltre che tra gli anni Sessanta e Settanta il Comune di Firenze metteva annualmente a disposizione di giovani pittori e scultori, anch’essi selezionati da una giuria, una Borsa di Studio. Da quel progetto nacque un corpus di opere che oggi fa parte delle Collezioni civiche del Novecento e che annovera artisti tra gli altri, come Maurizio Nannucci, Remo Salvadori, Sandro Chia.

L’intento di WONDERFUL!, dunque, è quello di raccontare gli sviluppi più recenti dell’arte in Italia attraverso la voce di quattro artisti nati tra la metà degli anni ottanta e la metà degli anni novanta. Le opere presentate in Sala d’Arme – tra installazioni e video – sono la fotografia di una generazione di nuovi autori, dei loro linguaggi, dei loro interessi e del loro sguardo sulla contemporaneità.

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

Costanza Savelloni Museo Novecento Firenze T: +39 055 291014 | pressmuseonovecento@musefirenze.it

Orario invernale (ottobre – aprile)

Lun - Ven | 14:00 - 19:00 Sab e Dom | 11:00 – 19:00

L’ingresso è gratuito.

WONDERFUL!

SALA D'ARME

SALA D'ARME

Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria, Firenze, FI, Italia

Crediti fotografici

Patrick Jameson